Cena benefica per la mensa di Padre Lino

Sabato, nell’antico refettorio del convento dell’Annunziata, si è svolta una cena benefica a favore della mensa di Padre Lino. La serata conviviale è stata organizzata e sostenuta da «Owov» di Luca Motta, titolare dell’omonimo negozio di via Goldoni. Un incontro gastronomico dedicato ai sapori del territorio e all’uovo biologico della Valmozzola, con piatti a tema cucinati dai volontari della Mensa di Padre Lino. Presenti alla serata, impreziosita da brani musicali eseguiti da Carla They all’arpa e Eszter Kovacs al flauto: il superiore dell’Annunziata padre Vittorio Schiavetta, il pre­sidente del Consiglio comunale Vagnozzi, i giornalisti Romano Gandossi e Alberto Nuvolari ed una rappresentanza del gruppo di artisti «Revolution» di Treviso che ha fatto dono all’Annunziata di alcune opere pittoriche.
GAZZETTA DI PARMA  lunedì 17 giugno 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *