Articoli‎ > ‎

Un duo di stelle per Verdi

pubblicato 16 mag 2012, 10:29 da Stefano Zanetti
Due artiste parmigiane rendono omaggio ai grandi della musica, domenica prossima alle 12, al Teatro Verdi di Busseto.

Il concerto, con ingresso a invito, fa parte delle manifestazioni legate al congresso internazionale della Violetta di Parma, promosso dall’amministrazione provinciale in collaborazione con il museo Lombardi. Il soprano Tania Bussi e l’arpista Carla They, reduci dalla trionfale esibizione di domenica scorsa al Petitot, proporranno un programma di ampio respiro, che va dal barocco al sempre amatissimo Giacomo Puccini. La parte del leone spetta natural­mente al padrone di casa, Giu­seppe Verdi, con tre brani: “Addio del passato”da La Traviata, “La Vergine degli Angeli” da La Forza del destino e“Non so le tetre immagini” dalla rara opera Il Corsaro. Nel repertorio studiato per l’occasione dalle due musiciste figurano anche Haendel, Paisiello, Mozart, la celebre aria “Convien partir” da La figlia del reggimento di Gaetano Donizetti, oltre a due perle pucciniane: “Quando men vo” da La Bohème e “O mio babbino caro” da Gianni Schicchi. Da quando ha vinto l’importantissimo concorso lirico di Spoleto, Tania Bussi ha intrapreso una luminosa carriera internazionale, che l’ha vista esibirsi al fianco di nomi prestigiosi dell’opera, cantanti e direttori. Carla They è nota in tutta Eu­ropa per i suoi progetti musicali che non si limitano al tradizionale concerto per voce e arpa, ma spesso coinvolgono altre forme d’arte, dalla recitazione alla danza. Inoltre firma personalmente tutte le trascrizioni dei brani originariamente scritti per orchestra. 
Ċ
Stefano Zanetti,
16 mag 2012, 10:29
Comments