Articoli‎ > ‎

Trio di parmigiane, applausi in Alto Adige

pubblicato 6 ago 2012, 09:34 da Stefano Zanetti   [ aggiornato in data 6 ago 2012, 09:41 ]
A Brunico Alessandra Azimonti, Carla They e Beatrice Marozza.

Due interessanti appuntamenti culturali si sono tenuti alla Ragen Haus di Brunico, protagoniste tre artiste parmigiane da tempo ap­prezzate del pubblico altoatesino: l’attrice Alessandra Azimonti, l’arpista Carla They e la violinista Beatrice Marozza. Il primo appuntamento, dal titolo “Viaggio nel cuore delle donne” era orga­nizzato dal club Soroptimist e fi­nalizzato alla sensibilizzazione verso la condizione femminile del mondo: sono stati letti da Azi­monti brani di Oriana Fallaci, Na­talia Ginzburg, del premio nobel Aung San Suu Kyi e madre Teresa di Calcutta, accompagnati dalle musiche per arpa elettroacustica e violino di They e Marozza. 

Il secondo appuntamento face­va invece parte della rassegna “In­contri con l’autore” organizzato dal Comune (tra gli altri ospiti Vittorio Sgarbi, Red Canzian, Toni Capuozzo, Veronica Pivetti...) nell’ambito del quale lo scrittore Mario Rusca ha presentato la sua ultima fatica letteraria, sempre con il supporto musicale di arpa e violino. Entram­bi gli appuntamenti hanno regi­strato un notevole afflusso di pub­blico e grandi apprezzamenti perle artiste parmigiane. Agli eventi era abbinata la mostra di quadri di Lu­ciano Lutring, noto come “solista del mitra” degli anni 70, ora pit­tore. They e Marozza saranno nuo­vamente in Alto Adige il 13 agosto per un concerto nella prestigiosa sala concerti del Grand Hotel di Dobbiaco.

GAZZETTA DI PARMA LUNEDI 6 AGOSTO 2012 



Ċ
Stefano Zanetti,
6 ago 2012, 09:34
Comments