Articoli‎ > ‎

Tre autori e un’arpa: «Mangia come scrivi» in viaggio nel tempo

pubblicato 14 ott 2016, 23:41 da Stefano Zanetti
Il decennale di «Mangia come scrivi» (rassegna nata in provin­cia di Parma nel 2006) contìnua a riservare sorprese. Tre grandi Franciacorta e tre grandi autori, più il vino dolce per eccellenza abbinato alla soavi note di un’ar­pista di fama intemazionale, sono gli ingredienti della cena “La macchina del tempo” in programma venerdì alle 21, all’Antica Tenuta Santa Teresa di Parma. I prota­gonisti? Il maestro dell’avventura Marco Buticchi, il maestro del thriller storico Giulio Leoni, il no­me emergente del romanzo sto­rico Andrea Maggi e l’arpista Car­la They. 
Buticchi si presenterà con “Il se­gno dell’aquila” (Longanesi), nel quale si destreggia, questa volta, tra i fasti delle antiche civiltà e le colpe di un Occidente moderno inspiegabilmente sordo alle ter­ribili provocazioni dell'Isis. Leoni è in libreria con “L’occhio di Dio” (Nord), romanzo nel quale mette le sorti dello scontro fra Cristia­nità e Islam nella mani di un solo uomo: Galileo Galilei. Maggi con “Il sigillo di Polidoro” (Garzanti) porta i lettori nella città guerriera di Sparta con “una scrittura in­tensa e affascinante“, riprenden­do il personaggio di Apollofane e le sue indagini, dopo il debutto con “Morte all’Acropoli” del 2014. 
Come dal primo giorno a «Man­gia come scrivi» sono annunciati brevi interventi dei protagonisti tra una portata e l’altra, con la con­duzione del direttore artistico Gianluigi Negri, per offrire al pubblico “assaggi” di libri e rendere la cul­tura appetibile per tutti. Senza di­menticare la presenza di una mu­sicista di chiara fama come Carla They che, con la sua arpa celtica, “guiderà” i commensali in questo straordinario tuffo nella Storia. 
Per informazioni e prenotazio­ni: 0521462578. La cena ha anche un risvolto benefico: si svolge in collaborazione con A.P.E. Onlus Associazione Progetto Endome­triosi - Parma, alla quale verrà de­voluto un euro per ogni parteci­pante. Intanto già fervono i preparativi per il 120° «Mangia come scrivi» di venerdì 6 maggio, la grande fe­sta “E venerdì Gnocchi!” (evento Fuorisalone di Cibus) che avrà co­me protagonisti Gene Gnocchi, Daniele Cobianchi, Antonio Tace­te e, come guest star, il cantautore parmigiano Antonio Benassi.

GAZZETTA DI PARMA   5 APRILE 2016
Ċ
Stefano Zanetti,
14 ott 2016, 23:41
Comments