Articoli‎ > ‎

Danze dal mondo allo Csac con il trio Costea, They, Mercurio

pubblicato 15 ott 2016, 00:00 da Stefano Zanetti
II quarto e ultimo concerto del­la prima edizione della rassegna Musica in Mostra sarà interpre­tato da un trio d’eccezione com­posto da Mihaela Costea (violi­no), Carla They (arpa) e Antonio Mercurio (contrabbasso). Il pro­gramma della serata, un viaggio tra opere d’arte e musica, si in­titolata Danze dal mondo ed esprime appieno la ricchezza e la varietà delle musiche che saran­no presentate domani allo Csac, Abbazia Vaiserena alle 21, in quello che è già un concerto mol­to atteso. Due archi, il più acuto e il più basso, entrano insieme al­l’arpa in un mondo di danze: per far capire quanto l’arte tersicorea a partire dal ‘500 impregni la musica nelle situazioni più diversificate, come la struggente situazione descritta con i suoni della Danza degli spiriti beati di Gluck: l’atmosfera eterea dei Campi Elisi e l’angoscia di Orfeo legata alla perdita della sua Eu­ridice. Di sentimenti parlano queste musiche che rievocano altri paradisi perduti: l’Austria di fine secolo, legata al celebre valzer Tace il labbro, tratto dalla Vedova allegra di Léhar, la Spa­gna di Albeniz’ e del francese Ibert, l'Irlanda magica dell’ulti­mo bardo O’Carolan, la Russia malinconica di Rimsky-Korsakov e la vitale Argentina nei tan­ghi di Piazzolla. Ingresso da Stra­da Viazza di Paradigna 1. Il posto unico non numerato (100 dispo­nibili) costa 5 euro. La bigliet­teria, nella sera del concerto, aprirà a partire dalle ore 20. I posti sono prenotabili scrivendo all’indirizzo biglietteria@fondazionetoscanini.it. o telefonan­do allo 0521.200145.

GAZZETTA DI PARMA   20 LUGLIO 2016
Ċ
Stefano Zanetti,
15 ott 2016, 00:00
Comments