Articoli‎ > ‎

Bedonia concerto nelle Basilica gremito

pubblicato 23 lug 2019, 07:44 da Stefano Zanetti
Nella Basilica della Madonna di San Marco, gremita di persone, si è tenuto, a Bedonia, un concerto lirico-vocale, davvero molto interessante, variegato e soprattutto, coinvolgente, dedicato a «Maria Madre della Consolazione». Oltre alla Corale Lirica Valtaro, diretta dal maestro Giovanni Chiapponi, si sono esibite tre straordinarie soliste: Marina Mammarella al violino, Carla They, all’arpa e Stefania Majardina, mezzosoprano. Sono state eseguite pagine di Verdi, Rossini, Puccini e Mascagni, tratte dalle loro più belle composizioni spirituali, come «La forza del destino», «Cavalleria rusticana», il «Mosè» oltre ad alcuni camei strumentali, per violino ed arpa, di Bach e Haendel. Da segnalare, oltre a quella di Schubert, una nuova «Ave Maria», composta dallo stesso maestro Chiapponi e, fuori programma, una bellissima rilettura di «Fratello sole, sorella luna (Dolce sentire)» di Riz Ortolani. Erano presenti anche molte autorità civili e religiose, ad iniziare dal nuovo sindaco di Bedonia Gianpaolo Serpagli e dal rettore monsignor Lino Ferrari. Quest’ultimo, tra gli applausi, ha ringraziato tutti gli esecutori, per la loro bravura e il loro impegno. Nella bella immagine il saluto finale delle concertiste applauditissime al termine del concerto mariano nella Basilica della Madonna di San Marco.

GAZZETTA DI PARMA DOMENICA 14 LUGLIO 2019  F.B.
Ċ
Stefano Zanetti,
23 lug 2019, 07:44
Comments